Archivio per luglio 2006

31
Lug
06

Riappacificazione con… XGL

Alcuni sapranno di cosa parlo, molti altri no. Si chiama XGL; è, insieme a compiz, una delle novità più chiacchierate del mondo Linux.

Croce e delizia: c’è chi lo definisce il pacchetto che porterà al sorpasso su windows, e chi invece lo ritiene troppo instabile, troppo ‘alpha’ per essere consigliato.

L’avevo provato più volte (3, per l’esattezza) con esiti diversi. La prima volta, dopo l’installazione, avevo un desktop 3d stupendo, con bellissimi effetti. Riavvio, e tutto scompare. Preso dalla rabbia, elimino tutto, senza neppure chiedermi ‘perché non funziona?’.

Seconda passata: all’inizio non funziona, niente intestazioni delle finestra (per intenderci: non si vede quella barretta nella quale trovano posto i pulsanti per chiudere/ridurre a icona/massimizzare). Lascio stagionare un po’, nel frattempo i pacchetti vengono automaticamente aggiornati un paio di volte; torno dopo un mesetto (ho impostato la possibilità di scelta, se attivarlo o meno) e… meraviglia! Funziona! Però è un po’ poco funzionale. E troppo lento negli effetti.

Formatto la partizione. Elimino ubuntu, quindi anche xgl, e reinstallo tutto. Vivo così per un po’ di tempo, con il mio Sistema Operativo ‘umano’. Però mi manca qualcosa…

Ed ecco che oggi ho installato XGL. Perfettamente funzionante, più veloce di prima, e con stupendi temi!!!

Per chiunque abbia Linux: adesso ne vale veramente la pena…

XGL screenshot

31
Lug
06

GNU/GPL v.3

Ecco rilasciata la seconda bozza della versione 3 della GNU/GPL.

La celebre licenza, scritta in origine da Richard Matthew Stallman (nome in ‘codice’: rms), fondatore del movimento del Free Software, è tutt’ora ferma alla versione 2, la cui stesura risale al lontano 1991. In questi 15 anni di successi della GPL, il mondo informatico è però molto cambiato, e tutti ce ne possiamo accorgere.

Questa nuova versione vuole essere, nelle intenzioni della FSF (Free Software Foundation), un aggiornamento della GPL per renderla adatta alle nuove sfide, e non un cambiamento dei suoi princìpi. Continua a leggere ‘GNU/GPL v.3’

30
Lug
06

Guerra

Devo assolutamente scrive qualcosa in merito a questa guerra.

Una strage come quella che avviene ogni giorno in Libano non può essere trascurata.

Posso capire le posizioni israeliane. Non le condivido, ma le potrei capire. Capisco la ricerca di sicurezza del popolo israeliano, e la condivido. Ma non posso né capire né condividere la posizione delle autorità di Israele. Bombardare un altro paese non è un ‘lavoro’ da portare a termine, non è una delle cose da scrivere sulla lista della spesa, un evento quotidiano, come alcuni governi nel mondo ci vorrebbero far credere. Continua a leggere ‘Guerra’

30
Lug
06

Canicule pramzana

Che due scatole.

Oggi volevo mettermi qui e scrivere qualcosa, magari decidere anche cosa scrivere (non è così ovvio), senza semplicemente sparare la prima cosa che mi viene in mente. Ma c’è troppo caldo, e troppa afa.

Questa non è solo la prima cosa che mi viene in mente, ma anche l’unica. Quindi…

Ma solo un parmigiano può capire al meglio la nostra condizione. Diceva la mia bisnonna (me l’hanno riferito…): Quand a Pärma a’ piöva, i’äter i foghen (quando a Parma piove, gli altri affogano). Se i tg continuano a tranquillizzare il popolo affermando che le temperature sono calate grazie ai temporali (ma se sono veramente calate, perché dovete comunicarcelo? non siamo capaci forse di capirlo?!? va beh. Grazie TV…), ebbene, qui a Parma non abbiamo visto né acqua né fresco

L’ombrellone parmigiano colpisce ancora. E noi, cuociamo… ma a fuoco lento, mi raccomando!

29
Lug
06

(My) wordpress day!

Fresca fresca di pubblicazione, ecco la versione 2.0.4 di wordpress. La precedente, 2.0.3, era stata snobbata da molti blogger: troppo piena di bugs, era ritenuta ‘sconsigliata’ da molti.

Per il portale di noitre.org avevo invece installato per prima proprio la 2.0.3 (in effetti, era la versione del momento… perché metterne su una vecchia?), per poi abilitare lightpress, ottimo ‘plugin’ che migliora le prestazioni di wordpress e la sua usabilità (è tra l’altro sviluppato da un italiano, ed usato per tutti i blog del network blog.it, tra cui ossblog…). Tra una cosa e l’altra, sono così due giorni che lavoro con wordpress.

Ed il suo successo, devo ammetterlo, è perfettamente comprensibile.

29
Lug
06

Sistemi Operativi

Visto che molto (molto) probabilmente metterò anche ‘commenti’ su notizie relative a Micro$oft ed al mondo GNU/Linux, una minima ‘intro’ la dovrei scrivere…

Diciamo che sono un credente in ricerca. Da quando ho provato Ubuntu Linux (linux for human beings…) mi sono trovato a casa, ho cercato di abbandonare Micro$oft. Ma è dura… Ormai, purtroppo, è uno standard. Quindi devo far convivere una stupenda copia di Ubuntu 6.06 LTS ad un Micro$oft Windows XP Professional (sì, è originale, non preoccupatevi), dove mi sento sempre meno al mio posto. Credo profondamente nel free software, ma finché non diventa più ‘standard’… beh, devo tenere Windows.

(Con Vista però le cose cambiano… se i prezzi aumentano, la data di rilascio viene ancora posticipata, e le risorse richieste diventano inimmaginabili… beh, fare un format c: sarà una delle cose più naturali che ci possano essere!)

29
Lug
06

Creating a blog

Beh, certo che è più complicato di quanto pensassi… Non che io pensassi, anzi, non ne sono neppure ‘deluso’.

Datemi un’installazione vergine di WordPress, dei buoni server, e sarò l’uomo più felice della terra. Però non avevo ben considerato le categorie, i tags, i commenti, la moderazione, il blogroll… Tante “piccole” cose… Lunghe.

Per stamattina è fatta. Devo andare a ‘fare spesa’. Oggi pomeriggio scrivo un po’…

see you