02
Ago
06

Blog americani? Basta! (parola di G.W. Bush)

Ho appena letto dell’approvazione da parte del Congresso degli Stati Uniti d’America di una nuova legge, il DOPA (Deleting Online Predators Act).

In parole povere, per difendere i minorenni dai rischi della rete, è fatto obbligo a tutti i fornitori di accesso pubblico a Internet (Internet Café, scuole, biblioteche,…) di bloccare l’accesso a piattaforme di socializzazione on-line. Verrebbero così legalmente oscurati siti come youtube.com, wordpress.com, spaces.live.com, blogger.com… La definizione è talmente ampia da poter senza problemi includere buona parte della rete. Voto plebiscitario, al congresso, con soli 14 contrari.

Primo caso di censura statunitense su Internet. E non penso sarà l’ultimo: idea comune tra questi conservatori è che ‘il fine giustifica i mezzi’, ovvero che i mezzi sono il loro fine. Se si scoprisse che l’utilizzo di coltelli in atti di terrorismo è in aumento, ebbene, potrebbe persino saltarci fuori un bell’obbligo di utilizzo di forbici omologate.

In effetti, sto un po’ esagerando. Ma non siamo lontani dalla verità: le bombe non sono bombe, sono democrazia, quando usate in Iraq/Afghanistan/Libano. E la libertà, in questa visione, diventa pericolosa: uomo libero è potenziale terrorista.

See you, freedom.

Annunci

3 Responses to “Blog americani? Basta! (parola di G.W. Bush)”


  1. 2 agosto 2006 alle 17:02

    Non so se hai letto il mio post sulla Blackwater, praticamente in USA censurano i siti di Social Networking ma si possono trovare senza alcun problema siti di “eserciti a pagamento”, con servizi di forniture armi, aerei, soldati, e con una sezione dedicata all’assunzione di personale!

    Il link di cui parlo è questo:
    http://www.doxaliber.it/i-panni-sporchi-si-lavano-con-black-water/99

  2. 2 agosto 2006 alle 17:47

    Sto cominciando adesso ad esplorare il mondo dei blog… sono un niubbo anche qui ;-)!

    Evidentemente, si tratta di modi diversi di interpretare la ‘libertà’: sei libero di andare ad uccidere i ‘terroristi’ (o di comprare armi… lì sì che la costituzione viene presa alla lettera!), ma assolutamente non puoi minacciare l’occidente… pensando! (oppure, bere prima dei 21 anni… puoi spararti, ma mi raccomando, non bere!).
    Emblematico: http://www.blackwaterusa.com/press/honor.asp (notare il bimbo/statua ed il versetto da Isaia sulla destra dell’immagine)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: