04
Nov
06

Microsoft + Novell != Linux

Chi ha (almeno minime) esperienze di programmazione potrà capire il titolo. In programmazione != significa “è diverso da”, ovvero il matematico uguale barrato.

La stessa diversità che esiste tra Microsoft + Novell e Linux.

Se è stato creato il free software, è per rendere gli utenti LIBERI, ed il software “free as in freedom”, non “free as in free beer” (ovvero: libero, non gratis).

Novell ha appena portato a termine un accordo con Microsoft che mi ha colpito ben più di una volta. Almeno 3 sono gli aspetti importanti della vicenda:

  1. GNU/Linux (chiamato sempre Linux negli accordi… lapsus Freudiano?) esiste, e lo dice anche Microsoft. Ad alcuni potrebbe sembrare un’ovvietà, ma non lo è. Microsoft è la ditta che ha da sempre cercato in tutti i modi di negare l’esistenza stessa del FOSS (Free Software, per me, la FSF ed altri; Open Source, per molti altri, ed anche per Microsoft). Ora invece ammette che esiste qualcosa al di fuori di lei (!!!).
  2. Novell sembra voler diventare la Microsoft di Linux. Dico sembra, perché è solo una supposizione proveniente da questo accordo. Prima d’ora, l’impegno di Novell nel condividere il codice e nel contribuire a progetti Free Software era stato encomiabile: basti ricordare l’attuale sviluppo di Compiz, ma anche numerosi contributi a GNOME e tanti altri).
    Ora, il testo degli accordi sembra aprire nuovi orizzonti. Ma solo a Novell, ed agli sviluppatori non commerciali. Se Canonical, o Red Hat, o Oracle (o altre) dovessero inciampare in (presunte) violazioni di brevetti Microsoft (o Novell…), potrebbero andare incontro a cause e tribunali. Se fino ad ora Microsoft si era tenuta fuori da attività del genere che non avrebbero fatto altro che attirare l’ira di milioni di persone, ora l’accordo mette Microsoft esplicitamente in grado di denunciare qualunque altra ditta che non sia Novell. E Novell diventerebbe l’unico distributore autorizzato (da chi?) di Linux. Non si fa così.
  3. Novell si mette a 90 gradi, ed invita Microsoft a servirsi. Rileggendo i comunicati, ai quali avevo dato solo un occhiata ieri sera, più che una collaborazione sembra un’abiura. Novell non sembra un partner commerciale, ma un ladro, un delinquente che, pentito, paga finalmente i diritti di autore a mamma Microsoft.
    Se vogliamo credere nel free software, dobbiamo credere nella sua superiorità. Il software proprietario non ha alcuna superiorità, men che meno morale; non dobbiamo nulla a Microsoft e simili.
    In questo l’accordo è pericoloso: introduce un precedente di ‘patente dell’opensource’ da pagare al software proprietario. Come è stata rifiutata l’idea della licenza su Linux da parte di SCO, così bisogna rifiutare le pelose concessioni di chi il free software lo vede come un male, riservato agli hobbisti.

La risposta di Red Hat non si è fatta attendere. Da sempre sostenitrice del ruolo del free software e della comunità (pur tra alti e bassi: in certi momenti è sembrata calare nettamente nel suo impegno, ma è innegabile quanto debba ed abbia fatto per la comunità), Red Hat ha risposto con durezza all’accordo. Direttamente dalla home page:
Unthinkable.

Ed in una pagina web risponde punto per punto all’accordo, pur senza mai citarlo. Senza considerare la pubblicità ai prodotti Red Hat, il messaggio è chiaro:

We believe in the community.
We believe in collaboration.
We believe in choice.
We believe interoperability is created by open standards.
[…]
We will not compromise.

Red Hat – Novell, 10-1. Palla al centro, sperando che si ritorni a giocare per la comunità e non per i meri interessi di leadership.

Annunci

0 Responses to “Microsoft + Novell != Linux”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: