23
Set
07

Gutsy Gibbon, piccoli appunti

Ho appena messo su Ubuntu 7.10 “Gutsy Gibbon”, di cui sono per ora molto soddisfatto (sìsì). Come al solito, inizierò a preparare la mia recensione (da pubblicare rigorosamente ad ottobre), però intanto un paio di note e suggerimenti…

  • Una delle prime cose che faccio appena installato Ubuntu è installare mpg321 (o mpg123, solo che mpg321 è free…), vorbis-tools e sox per attivare l’anteprima dei brani in nautilus. Solo che questa volta è necessario un altro pacchetto: pulseaudio-esound-compat (dipende da pulseaudio). Si tratta del sostituto di ESD, ed è necessario per attivare l’anteprima audio EDIT: i problemi che questo pulseaudio mi ha creato sono maggiori dei benefici…
    La situazione audio in questo momento in Gutsy non è rosea, e siamo in bilico tra vecchia e nuova organizzazione. L’introduzione di pulseaudio (in poche parole, un nuovo server audio che dovrebbe unificare alsa, esd, oss e tutti gli amici cari) è iniziata con però la sola rimozione di ESD, mentre lo stesso pulseaudio non è stato ben integrato. Risultato: pulseaudio, se installato, impedisce a programmi come flash di eseguire qualsiasi cosa (sembra blocchi ALSA, ma non ci giurerei), mentre nessun suono viene fuori da GNOME (quindi nessuna musichetta all’apertura, chiusura o simili, come nessun’anteprima audio).
    Sto cercando il modo per fare il report di tale bug, o almeno seguirlo, ma sembra così “esteso” da non avere una ben precisa posizione… Vedremo
  • Noto, stranamente, picchi di attività non ben motivata, periodicamente… Sembra dovuti soprattutto a X.org 7.2 … Chissà…
  • Integrato ntfs-3g, ora si scrive tranquilli sulle partizioni NTFS di portoni, abbaini e finestre tutte (se non la capite… oh beh, mi dispiace, che ci posso fare?)
  • Ci sono vari problemini, angoli ancora da smussare, ma nel complesso tutte le novità hanno preso posto per bene. Per ora, però, ho avuto più problemi del solito, più di quanti ne avessi con Feisty prima del rilascio, quindi consiglio tutti di aspettare (o di installare ma con un pelo di buona volontà in più)
  • Adorabile, e con questa la smetto, la nuova procedura di riconfigurazione di xserver-xorg, completamente tradotta, ora, e più lineare!

Per le mie disavventure varie, dovrete aspettare un altro post! buonanotte a tutti…

Annunci

1 Response to “Gutsy Gibbon, piccoli appunti”


  1. 1 nino
    8 ottobre 2007 alle 08:29

    ho notato anche io la differenza di stabilità tra feisty e gusty con la prima gia dalla alpha 4 mi sembrava di avere un sistema stabile qui invece a 9 giorni dal rilascio le cose sono del tutto diverse. c’è da dire che gusty introduce più cose di quanto aveva fatto feisty….ah una curiosità arrivato alla tribe 4 il mio sistema sembrava perfetto compiz super funzionante(ati mobility x300) ma dopo un aggiornamento puff tutto è tonato come prima hai notato anche tu sta cosa…ciao


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: