Archive for the 'Linux & OpenSource' Category

21
Feb
08

Metti un intrepido stambecco nel tuo pc!

Puntuale come un orologio sudafricano¹, Mark Shuttleworth, fondatore di Canonical Ltd. e delle famigerate distribuzioni GNU/Linux Ubuntu, Kubuntu, Xubuntu, Edubuntu, etc., ha oggi rivelato il nome della futura (tra 8 mesi) versione della famiglia *buntu, la 8.10:

The Intrepid Ibex

Stambecco
Stambecco – da Wikimedia Commons, per info click qui.

traducendo: Intrepido Stambecco. Continua a leggere ‘Metti un intrepido stambecco nel tuo pc!’

Annunci
23
Set
07

Gutsy Gibbon, piccoli appunti

Ho appena messo su Ubuntu 7.10 “Gutsy Gibbon”, di cui sono per ora molto soddisfatto (sìsì). Come al solito, inizierò a preparare la mia recensione (da pubblicare rigorosamente ad ottobre), però intanto un paio di note e suggerimenti…

  • Una delle prime cose che faccio appena installato Ubuntu è installare mpg321 (o mpg123, solo che mpg321 è free…), vorbis-tools e sox per attivare l’anteprima dei brani in nautilus. Solo che questa volta è necessario un altro pacchetto: pulseaudio-esound-compat (dipende da pulseaudio). Si tratta del sostituto di ESD, ed è necessario per attivare l’anteprima audio EDIT: i problemi che questo pulseaudio mi ha creato sono maggiori dei benefici…
    La situazione audio in questo momento in Gutsy non è rosea, e siamo in bilico tra vecchia e nuova organizzazione. L’introduzione di pulseaudio (in poche parole, un nuovo server audio che dovrebbe unificare alsa, esd, oss e tutti gli amici cari) è iniziata con però la sola rimozione di ESD, mentre lo stesso pulseaudio non è stato ben integrato. Risultato: pulseaudio, se installato, impedisce a programmi come flash di eseguire qualsiasi cosa (sembra blocchi ALSA, ma non ci giurerei), mentre nessun suono viene fuori da GNOME (quindi nessuna musichetta all’apertura, chiusura o simili, come nessun’anteprima audio).
    Sto cercando il modo per fare il report di tale bug, o almeno seguirlo, ma sembra così “esteso” da non avere una ben precisa posizione… Vedremo
  • Noto, stranamente, picchi di attività non ben motivata, periodicamente… Sembra dovuti soprattutto a X.org 7.2 … Chissà…
  • Integrato ntfs-3g, ora si scrive tranquilli sulle partizioni NTFS di portoni, abbaini e finestre tutte (se non la capite… oh beh, mi dispiace, che ci posso fare?)
  • Ci sono vari problemini, angoli ancora da smussare, ma nel complesso tutte le novità hanno preso posto per bene. Per ora, però, ho avuto più problemi del solito, più di quanti ne avessi con Feisty prima del rilascio, quindi consiglio tutti di aspettare (o di installare ma con un pelo di buona volontà in più)
  • Adorabile, e con questa la smetto, la nuova procedura di riconfigurazione di xserver-xorg, completamente tradotta, ora, e più lineare!

Per le mie disavventure varie, dovrete aspettare un altro post! buonanotte a tutti…

30
Ago
07

Il gibbone e l’airone

Che può sembrare un titolo alla Branduardi, o alla Dalla (il seguito de Il gigante e la bambina?), mentre è solo un titolo su Ubuntu. So benissimo che sul web italiano di persone che parlano di Ubuntu ce n’è ormai a bizzeffe, ma non posso perdere un’occasione del genere! E poi, questo è un post che ogni 6 mesi non ho mai trascurato di scrivere!

Cominciamo dal Gibbone, dai!

Gutsy Gibbon sta crescendo bene. Ci manca la pelliccia nuova, ma la futura versione di *buntu (Kubuntu, Ubuntu, Xubuntu, Edubuntu, Ubuntu Studio,… a voi la scelta!) sta prendendo corpo in maniera veramente bella.

Gutsy è la prosecuzione naturale del ciclo nato da Ubuntu 6.10 “Edgy Eft”. E qui ci sta un flashback… Continua a leggere ‘Il gibbone e l’airone’

26
Ago
07

Evolution, gMail e la mia posta

Sto avendo qualche serio problema con Thunderbird per Linux in questi giorni. Tutto è cominciato quando ho chiesto a Thunderbird di scaricare le centinaia di messaggi arrivati nelle mie caselle mail nelle 2 settimane di assenza. Compito ingrato, lo so, ma è il suo lavoro… Beh, da quel momento in poi il mio Thunderbird ha continuato, una volta aperto, ad iniziare a scaricare le mail ed a bloccarsi spudoratamente non appena concluso il primo account. Niente da fare, defunge immediatamente. E anche l’unica volta che ha resistito, ha durato solo fino alla prima volta che l’ho ridotto ad icona. Credo sia un problemadel filtro antispam integrato in Thunderbird, che ha dato forfait, o che continua a piantarsi per via della mole di messaggi.

E così, come spesso succede, un bug diventa il pretesto per fare qualcosa che erano mesi che cercavi di fare. In questo caso, la migrazione da Thunderbird a Evolution…

Schermata da Evolution Continua a leggere ‘Evolution, gMail e la mia posta’

19
Lug
07

Libere opinioni in libero software

Magari qualcuno avrà letto della GPLv3, la celebre licenza del mondo del software libero che si è rinnovata di recente. Mi sono preso la briga di sleggiucchiarla, aiutato dalla semplificazione del legalese che è stata decisa.

Lo so che a molti che leggono questo blog magari non interessa, ma mi sento “chiamato” a dire la mia opinione anche su questo fatto, o meglio su ciò che circonda questo evento. Perché? Perché è una cosa importante, non tanto per l’utente comune (non subito) quanto piuttosto per il futuro di questo sogno che si chiama Software Libero; e perché ho letto così tante opinioni, spesso purtroppo dannose, credo, per il nostro ecosistema, che mi sono detto – tanto di danno non ne posso fare ulteriore, e non sono certo un pezzo grosso del mondo di GNU/Linux…

Intanto, cosa sarebbe cambiato? Mi sembra che sia cambiato poco nella teoria, ma molto nella pratica. La teoria resta quella detta sempre da Richard Matthew Stallman (rms): il software, per il bene della collettività, deve essere libero. Non è né assurdo né impraticabile, perché tutto il software è nato così. Sarebbe solo “naturale” e con molti benefici.

Ovviamente, la teoria è una cosa, la pratica un’altra. Continua a leggere ‘Libere opinioni in libero software’

02
Mag
07

S’i comprassi un pc…

… comprerei un Dell!

Ebbene sì, Dell ha ascoltato gli utenti insoddisfatti da Windows, e venderà pc e portatili con Ubuntu GNU/Linux preinstallato!

Dell + Linux = più pc free!

 Credo sia una notizia importantissima, per vari motivi: Continua a leggere ‘S’i comprassi un pc…’

19
Apr
07

La lucente Feisty Fawn

Ecco, finalmente, la mia recensione di Ubuntu GNU/Linux 7.04 “the Feisty Fawn”. Ho atteso fino al rilascio della versione definitiva, per osservare l’evoluzione del sistema, e controllare che i problemini riscontrati scomparissero con soluzioni appropriate. Sembra che le soluzioni siano arrivate, ed il sistema è stabile e solido…

Logo Ubuntu

Inizio subito con un preambolo. Alcuni ricorderanno l’annuncio del nome della release e degli obiettivi di sviluppo nella mail di Mark “sabdfl” Shuttleworth. L’esigenza espressa da Mark era la disponibilità, finalmente, del desktop composite “by default” (ovvero, del cubo, delle finestre trasparenti e di altre amenità).
Si trattava di un obiettivo non raggiunto con Ubuntu 6.10 “Edgy Eft”, che diventava perciò una sorta di “recupero” delle funzionalità perdute.

Purtroppo, chi si aspettava un Compiz senza problemi in Feisty, rimarrà deluso. Non è attivo di default, e i problemini vari su differenti configurazioni sono purtoppo in numero abbastanza elevato. I motivi sono molti, perlopiù esterni alla volontà degli sviluppatori Ubuntu: il server grafico X.org 7.2 è uscito in ritardo abbastanza notevole, impedendo uno sviluppo tranquillo e massiccio di implementazioni “ad hoc”; Compiz e Beryl, inoltre, hanno visto un periodo più che altro di stabilizzazione, e la maturità dei due progetti (ora uno) non è ancora ottimale (almeno secondo Mark & Ubuntu Technical Council).

Ma cominciamo ad analizzare i vari aspetti della distribuzione, e le novità introdotte, passo passo: Continua a leggere ‘La lucente Feisty Fawn’